COME SCRIVERE UN ANNUNCIO DI VENDITA

COME SCRIVERE UN ANNUNCIO DI VENDITA

1 Dicembre, 2019 1 Di Cepparulo Lorenzo

COME SCRIVERE UN ANNUNCIO DI VENDITA VINCENTE

In questo articolo analizziamo nel dettaglio come deve essere strutturato un annuncio di vendita vincente

Marketing immobiliare vincente web come scrivere un annuncio di vendita

By NICOLE CRISTINO

Vi è mai capitato di dover cercare una casa o un appartamento, trovare un annuncio che sembrava poter fare al caso vostro e presi dalla felicità del momento, aprirlo e scoprire che la descrizione e la foto allegata vi facevano orrore ?!

 

Ecco se anche a voi è capitato e avete chiuso , eliminato e bruciato dalla vostra mente la casa che all’inizio sembrava quella dei vostri sogni un motivo, anzi due.

 

Partiamo dal principio, l’occhio vuole la sua parte e non solo.. La prima cosa che attira una persona è la fotografia dell’annuncio. 

 

Ora vi faccio due esempi visivi così capite meglio. 

COME SCRIVERE UN ANNUNCIO DI VENDITA MARKETING IMMOBILIARE VINCENTE
COME SCRIVERE UN ANNUNCIO DI VENDITA MARKETING IMMOBILIARE VINCENTE

“La Bellezza è una forma del Genio, anzi, è più alta del Genio perché non necessita di spiegazioni. Essa è uno dei grandi fatti del mondo, come la luce solare, la primavera, il riflesso nell’acqua scura di quella conchiglia d’argento che chiamiamo luna.
(Oscar Wilde)”

Quale vorreste assaggiare ? 

 

Non penso che la vostra scelta sia in base alla preferenza determinata dalla presenza di alcune scaglie di cioccolato, ma si basa su quale foto vi crea all’interno della vostra mente più acquolina in bocca! 

 

Ovviamente in questo caso è facile decidere e ora vi chiederete .. Bè con la torta al cioccolato è facile mettere a paragone queste due immagini ma quando si tratta di una casa??

 

Bisogna prendere in considerazione che il principio e di conseguenza la base è sempre la medesima. 

 

Quando pubblicate una fotografia di un vostro immobile prima di qualsiasi altra cosa dovete pensare “ma io se vedessi questa foto mi chiamerei?

Fisserei un appuntamento per vederla?”

 

Se già così le vostre risposte fittizie sono negative EVITATE DI PUBBLICARLE! 

 

Significa già che il vostro annuncio non attira le persone! Quindi non perdete tempo ma rifatele, rifarle non vuol dire spostare magari una scopa dall’inquadratura , oppure togliere un piccolo dettaglio. Ma significa riprendere in considerazione tutto il book fotografico della vostra casa! 

I punti su cui dovete basarvi sono : 

  • LUMINOSITA’ della fotografia ( parlo a nome di tutte le persone che come me aspettano l’annuncio perfetto.. se mettete le foto buie noi cosa vediamo? Forse non volete accendere la luce perché il vostro immobile è tenuto male ?)
  • NO FOTO MOSSE ( ci vuole calma per fare delle fotografie, se avete fretta e non avete tempo per curare il vostro annuncio evitate di pubblicarlo fatelo quando riuscite a prendervi cura della vostra attività.) 

Una volta che questi due punti super importanti sono stati appurati e messi in atto c’è un altro dettaglio per far in modo di creare un annuncio con i fiocchi.. LA PARTE DEL COPY!

Significa la descrizione e la creazione del testo!

Non pensate che tutti sono bravi a scrivere, anche perché se fosse così saremmo tutti Bukowsky.

Come per la parte grafica anche la parte descrittiva va eseguita con cura e precisione. 

Ora vi faccio due esempi. 

 

Partiamo dalla stessa situazione immaginaria : devo scrivere un annuncio di vendita su una piccola villetta in mezzo al nulla, lontana da qualsiasi cosa che vale 120 000€ di (ipotizziamo sempre) 115 mq con 2 balconi e un pochino di giardino. 

 

Esempio 1 

“Vendita villa a 20 km dal primo centro abitato. Grandezza 115 mq con 2 balconi e giardino.     

Il tutto a 120 000€. Grande offerta libera da subito!”

 

Esempio 2 

“ Villetta ideale per una famiglia o una coppia di sposini che vogliono stare in tranquillità e vivere il proprio amore senza frenesia e stress lontano da tutto il caos di una città. Fantastico giardino curato perfetto per organizzare feste e grigliate con amici e familiare. Due balconi con vista mozzafiato! Venite a vederla per iniziare la vostra nuova vita come in una favola.”

In primis sembra che si sta parlando di due case totalmente differenti ma in realtà come è stato detto all’inizio la situazione di partenza è stata la medesima.

 

Quindi cos’è che cambia in realtà ?

 

La scelta di parola, la calma per entrare in simbiosi con ciò che si sta scrivendo e sponsorizzando, l’immedesimarsi in una persona che veramente vorrebbe comprare casa e iniziare una nuova vita. 

 

Nel testo bisogna andare oltre alla descrizione scolastica ma toccare le emozioni e i sogni delle persone. 

 

Si deve avere il tempo e la calma per scrivere un testo per attirare il cliente non per farlo scappare. 

 

E infine l’ultimo piccolo segreto che vi voglio dare è.. 

 

NON DITE MAI nemmeno sotto tortura IL PREZZO DEL VOSTRO IMMOBILE ALL’ INTERNO DELL’ANNUNCIO !

 

Se qualcuno è interessato vi chiama o vi scrive e si propone di incontrarvi e vederlo fisicamente, così potete conoscerlo personalmente e se il prezzo fosse troppo alto avete tutto il tempo per proporre un altro immobile. 

 

Voi quando uscite con una ragazza o un ragazzo la prima volta già pensate di sposarlo?

 

Ovviamente NO, prima ci sta dietro la conoscenza, il rapporto ecc… fate così anche con i vostri immobili non abbiate fretta che il vostro cliente conosca già tutto riguardante la vostra offerta sennò c’è la possibilità che fuggano in un’altra agenzia a gambe levate!!

 

Se vuoi altri consigli su come gestire al meglio la tua agenzia immobiliare clicca qui sotto e scarica il METODO IMMOBILIARE VINCENTE